Amore è… Huawei P8 lite 2017!

“Amor ch’a nullo amato amar perdona” è una frase di Dante che mia madre ama utilizzare spesso. “Amor ch’a nullo amato amar perdona” sta ad intendere che se l’amore che una persona prova per un’altra è davvero forte, allora per quest’ultima sarà impossibile non ricambiare ed amare a sua volta. Per una vita ho sognato davvero che l’amore potesse essere così, che l’impegno, la costanza e la passione potessero governare tutto ma ho imparato a mie spese che la realtà non é sempre come speriamo e credo che Coelho avesse ragione mentre diceva “siamo principianti quando ci innamoriamo e lo siamo fino a quando non ci lasciamo”. La verità è che credo che l’amore sia un eterno tentativo, un sentimento confuso, terrorizzante ma allo stesso tempo disarmante ed incontrastabile.

Come vorrei che l’amore fosse semplice, affidabile, in grado di rendere speciale ogni momento. Un po’ come Huawei P8 lite 2017.  So che puó sembrare strano paragonare l’amore ad uno smartphone ma la verità è che le cose che abbiamo vicino ogni giorno spesso sono quelle che ci ispirano di più. Ed ora come ora se dovessi parlare d’amore avrei in mente proprio lui.

Veloce e multifunzionale grazie al processore Kirin 655 e 3GB di RAM. Capace di non limitarmi ma di darmi quel tocco in più con il suo design puro ed elegante. In grado di rendere speciale ogni momento, catturando scatti fenomenali con la fotocamera posteriore con sensore da 12 MP e quella anteriore da 8MP, oppure accompagnandomi con mia musica preferita e l’audio perfetto della tecnologia surround SWS 2.0. Sarebbe bello riconoscersi come Huawei P8 lite 2017 riconosce le impronte col sensore di nuova generazione che sblocca il dispositivo con una velocità superiore del 40% rispetto al passato.

E poi, fondamentale, la voglia di rinnovarsi ed uscirsene con trovate sempre nuove, come il nuovo contest che prevede di inviare una video clip con la propria intervista in cui raccontare, in maniera ironica e sofisticata, cosa si ama di Huawei P8 lite, la cosa più strana fatta con questo smartphone e come descriverlo con una sola frase (aiutandosi anche con i video di Zootropio e Fabio Inka*).  #8isback

 

*Il contest è aperto sia ai Videomaker sia ai votanti dei video sul sito: http://l12.eu/8isback-1375-au/EAPT2VL3YC8VZ5W0SMGJ

Una giuria di qualità selezionerà, tra i 50 più votati, 20 video che verranno inseriti nel video promozionale Huawei. Dieci di questi videomaker saranno ulteriormente premiati con 10 Huawei P8 lite 2017 corredati di cover personalizzata.

Per i votanti, invece, un sistema di instant win regalerà ogni giorno uno dei 100 buoni Ticketone del valore di 50 euro.

Che altro dire? Io corro subito a caricare il mio video!Buzzoole

Antonella Leone

Blogger, stundente di vita e sognatirice a tempo pieno. Io: 23 anni e tanti sogni. Si dice che nella borsa di una donna ci sia sempre tutto ma nella mia spesso ci sono solo un paio di cuffie, un iphone e una canon con cui mi diverto a fotografare il mondo, catturare i momenti e le sfaccettature di ciò che amo.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>