La storia di un’accomulatrice seriale di sogni.

my-antonella-libri-viaggi-sogni-comodino-thoght-on-leave

In “come un romanzo” Pennac analizzava i lettori afflitti, i malati di televisione, i figli di una società diversa dalla sua. Ad oggi so cosa voleva intendere e quanto in realtà sia vero che l’amore non possa essere affatto insegnato. Nell’ultimo anno ho imparato che il diritto più importante che un uomo possa avere è il diritto alla scoperta. Non sai ciò che realmente ami fino a quando non conosci e in questo mondo dovremmo lottare prima di tutto per un diritto: quello di essere liberi. Un uomo dovrebbe avere il diritto di sbagliare almeno per 3 cose: 1) quando cresce;  2) quando ama; 3) quando scopre di meglio.

my-antonella-thought-on-leave-myantonella-antonella-leone

E’ iniziata da appena un paio di giorni questa settimana in cui ho voglia di partire, viaggiare, vedere, andare. Per la prima volta però, ho deciso di ricominciare da casa.

 

Antonella Leone

Blogger, stundente di vita e sognatirice a tempo pieno.

Io: 23 anni e tanti sogni. Si dice che nella borsa di una donna ci sia sempre tutto ma nella mia spesso ci sono solo un paio di cuffie, un iphone e una canon con cui mi diverto a fotografare il mondo, catturare i momenti e le sfaccettature di ciò che amo.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>