HOW TO HAVE THE PERFECT HAIR: 20 tecniche per far crescere in fretta i capelli e per mantenerli sempre al top.

Ad inizio Dicembre ero quasi disperata: ero andata dal parrucchiere per tagliare le doppie punte e da che avevo quasi i capelli lunghi mi sono ritrovata incredibilmente con un caschetto. Per circa una settimana ho cercato in rete le tecniche più disparate per risolvere la situazione e che stranamente funzionano più di quanto mi aspettassi. Ecco quindi tutto ciò da fare e non fare con i capelli:

  1. NON STRESSARLI E NON STRESSARTI. Non pettinarli troppo spesso , una una spazzola adatta ai tuoi capelli piuttosto che un pettine troppo stretto e sopratutto cerca di evitare in ogni modo lo stess. può sembrare strano ma inevitabilmente lo stess non si abbatte solo sull’umore ma anche sui capelli. Dobbiamo stare bene perche abbiamo un dovere verso la nostra testa (in tutti i sensi!).
  2. CAMBIA SPESSO MARCA DI SHAMPOO. I pareri al riguardo sono contrastanti ma provando l’una e l’altra cosa posso dire di essere assolutamente d’accordo con chi propone di cambiare spesso marca di shampoo in quanto sopratutto gli shampoo commerciali hanno al loro interno alcuni conservanti che a lungo andare danneggiano i capelli ed evitando di utilizzare sempre la stessa marca si può evitare questo problema. In generale bisognerebbe comunque scegliere il proprio shampoo con attenzione sia pensando alle caratteristiche dei nostri capelli sia informandosi sugli ingredienti dello shampoo che stiamo andando ad acquistare.
  3. EVITA DI ABUSARE DELLO SHAMPOO A SECCO. Io personalmente non lo uso affatto in quanto grazie al mio (ex) parrucchiere ho di nuovo i capelli corti ma posso immaginare quanto possa essere un toccasana per chi ha poco tempo e ha i capelli lunghi. Lo shampoo a secco di per se non danneggia i capelli ma risulta dannoso se a lungo andare si predilige allo shampoo normale che pulisce i capelli a fondo e non solo parzialmente.
  4. APPLICA LO SHAMPOO DAGLI ESTREMI DELLA TESTA E NON AL CENTRO. Il centro della testa è una delle zone più delicate e partendo dal basso si evita di stressare la cute durante il lavaggio.
  5. MASSAGGIA LA CUTE E NON SFREGARE I CAPELLI TRA LORO. Lo shampoo ha il compito di pulire la cute e questo si ottiene massaggiando la cute stessa. Sfegando i capelli tra loro invece si otterrebbe sia una pulizia incerta sia il conseguente spezzarsi delle punte.
  6. PRENDITI IL TEMPO CHE TI SERVE PER LAVARLI. Le cose fatte in fretta non sempre sono le migliori ecco perchè per evitare di lavarli in maniera approssimativa è meglio non avere troppa fretta.
  7. EVITA DI RISCIAQUARLI TROPPO A LUNGO. I capelli durante lo shampoo vanno si ripuliti dalle rimanenze di prodotto ma non risciaquati troppo a lungo in quanto lo stesso calcare è dannoso per il benessere dei capelli.
  8. NON APPLICARE LO SHAMPOO SUI CAPELLI UMIDI. Lo shampoo va messo sui capelli totalmente bagnati così da evitare che i capelli si rovinino.
  9. NON ESAGERARE CON AL QUANTITA’ DI SHAMPOO. Fare tanta schiuma non vuol dire lavare bene i capelli ma solo metterci più tempo per risciaquarli (che ci riporta al punto 7!) bisogna usarne quindi quanto basta e cioè poco.
  10. NON LAVARLI IN CONTINUAZIONE. I capelli devono essere puliti si ma lavarli ogni giorno significherebbe non solo stressare la cute ma anche sfibrare i capelli stessi. Vogue in uno degli ultimi articoli che ho letto proponeva addirittura di lavarli ogni 3-4 giorni personalmente avendo i capelli corti e sottili preferisco farlo un giorno si ed uno no ma comunque è una scelta soggettiva, l’importante è non farlo tutti i giorni e ovviamente non oltrepassare i 3-4 (è inutile che commenti lo schifo del 5 giorno giusto?).
  11. RISCIAQUA SEMPRE CON ACQUA TIEPIDA (QUASI FREDDA). L’acqua calda aumenta la secchezza dei capelli quindi anche se anch’io trovo più piacevole risciaquare con acqua calda è meglio evitarla.
  12. NON APPLICARE IL BALSAMO/MASCHERA DALLA CUTE. Questo mi sembra un po’ banale dirlo ma in tutti gli articoli che ho letto veniva ripetuto fino all’esaurimento quindi ormai do anch’io per scontato che qualcuno commetta questo errore. Applicare il balsamo o la maschera sulla cute col lungo andare favorirà l’ingrassamento della cute dando così ai capelli l’anti-estetico effetto “sporco” anche poche ore dopo il lavaggio.
  13. NON ESAGERARE CON LE MASCHERE. Le maschere per capelli vanno applicate una volta a settimana e non più spesso in quanto se usate più volte a settimana tendono a rendere più sensibile la cute senza apportare benefici.
  14. NON UTILIZZARE PRODOTTI 2 IN UNO.  Lo shampoo e il balsamo sono due prodotti molto differenti tra loro in quanto hanno proprietà e funzioni  (e quindi applicazioni) differenti.
  15. TAMPONA I CAPELLI CON UN ASCIUGAMANO PRIMA DI APPLICARE LA MASCHERA. Spesso si applica la maschera sui capelli molto bagnati diluendo così il prodotto ed alleviando le sue proprietà nutritive.
  16. COCCOLALI. Per avere dei capelli sani e forti le piccole accortezze sono importanti. Ad esempio bisogna evitare di tenere legati i capelli di notte o di tenerli sciolti quando c’è troppo vento e nutrire le punte con goccie d’olio (ai semi di lino , argan ,oliva, di mandorle) più volte a settimana.
  17. EVITA DI ABUSARE DI SPAZZOLA E PHON. Il phon per i capelli è addirittura molto più dannoso della piastra quindi lisciare sempre con spazzola e phon non farà che bruciare e danneggiare di più i capelli.
  18. EVITA (TRANNE SE NON HAI I CAPELLI RICCI) DI PETTINARE I CAPELLI MENTRE SONO ANCORA BAGNATI. Quando i capelli sono bagnati sono meno forti e anche se risulta più semplice pettinarli sarà anche più facile spezzarli e danneggiarli.
  19. EVITA DI USARE PIASTRA, FERRO E PHON A TEMPERATURE TROPPO ALTE.
  20. NON FRIZIONARE I CAPELLI CON L’ ASCIUGAMANO. I capelli vanno ,infatti, tamponati delicatamente subito dopo il lavaggio così da evitare di stressare la cute e rovinare i capelli stessi.

Antonella Leone

Blogger, stundente di vita e sognatirice a tempo pieno.

Io: 23 anni e tanti sogni. Si dice che nella borsa di una donna ci sia sempre tutto ma nella mia spesso ci sono solo un paio di cuffie, un iphone e una canon con cui mi diverto a fotografare il mondo, catturare i momenti e le sfaccettature di ciò che amo.

16 Comments
  1. Ciao cara , io amo i capelli lunghi, anche se li dovrei proprio tagliare perché sono piena di doppie punti ..il problema che ho beccare il parrucchiere che capisca che quando dico 2 cm intendo proprio 2 cm.. comunque anche io cerco di stressare poco i miei capelli anche se faccio tinte 🙁 ..

  2. Ecco, io che li volevo solo spuntare ma hanno tagliato troppo e in pratica non sto avendo pace penso proprio seguirò tutti questi consigli perché mi devono ricrescere subito! Non li sopporto più così corti e senza un senso! Uffa!
    Grazie delle dritte, cadono a pennello!
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>