LuccaComics 2014 #FirstDay

Sono poche le cose incontestabili in questo mondo e tra queste c’è che “dopo la prima volta che vedi il lucca comics non puoi non tornarci per una seconda o una terza volta nella tua vita” . Sul fatto che io sia un po’ otaku non credo ci siano mai stati molti dubbi ma il motivo per cui amo realmente Lucca è un altro. Durante il Lucca Comics la città perde interamente la sua identità e ognuno di noi cosplayer si trova a giocare una parte, perde la propria inibizione e semplicemente ci si diverte scherzando anche con persone che vediamo per la prima volta. Non c’è imbarazzo e l’intera fiera pullula di risate. Ho visto ragazzi camminare scalzi , pazzi che portavano costumi scomodissimi con tacchi vertiginosi e folli come me pur di rimanere nel personaggio sono andati in giro a maniche corte nonostante facesse davvero davvero freddo. A Lucca funziona così per quattro giorni non ci sono limiti di età , peso , sesso , statura li ognuno può essere ciò che vuole essere. Folli in mura popolate da altri folli. Lucca mi regala emozioni pazzesche ogni volta, adoro questa fiera ed è meraviglioso vedere di anno, in anno, come sia sempre puntualmente fuori dagli schemi.

La cosa che più mi mancherà del lucca comics anche quest’anno sono loro, le mie ragazze 
OUR POKEMON GROUP: my cosplay: Umbreon , Gianlu: Gary Oak , leo: Eevee , Vane: Delphox , Giulia: Oshawott , Brenda: White , Roby: Serena

Antonella Leone

Blogger, stundente di vita e sognatirice a tempo pieno. Io: 23 anni e tanti sogni. Si dice che nella borsa di una donna ci sia sempre tutto ma nella mia spesso ci sono solo un paio di cuffie, un iphone e una canon con cui mi diverto a fotografare il mondo, catturare i momenti e le sfaccettature di ciò che amo.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>