Valencia -second day-

strips righe

Da quanto sostiene Stepz sabato ho percorso ben 19,7 Km in questa città bellissima che mi ha conquistato passo passo. Sveglia tarda e colazione/pranzo al giappo è stato tempo di plaza de toro, l’estaciòn del Norte,  Ale-hop ,  la Cattedrale , la real Basìlica de nuestra senora de los Desamparados, Plaza de la Virgen ,il Museo della Ciudad, il Palacio del Marquès de Dos Aguas , Plaza Redonda (tranquillamente evitabile) e l’Ubik cafè.

aoyama il miglor giapponese di Valencia a menù fissoIMG_7181IMG_7193IMG_7199IMG_7206IMG_7209IMG_7211pianificazione di viaggioIMG_7334Ale-hopIMG_7226IMG_7229IMG_7233IMG_7236IMG_7238cattedrale di Valenciacattedralde di ValenciaIMG_7247IMG_7261IMG_7264IMG_7265IMG_7268IMG_7272IMG_7273IMG_7276IMG_7283IMG_7292IMG_7300IMG_7306IMG_7310IMG_7341IMG_7351IMG_7327IMG_7329IMG_7330ubik cafèIMG_7355

Antonella Leone

Blogger, stundente di vita e sognatirice a tempo pieno. Io: 23 anni e tanti sogni. Si dice che nella borsa di una donna ci sia sempre tutto ma nella mia spesso ci sono solo un paio di cuffie, un iphone e una canon con cui mi diverto a fotografare il mondo, catturare i momenti e le sfaccettature di ciò che amo.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>